Le foto di Federico Fiumani a “La poesia nei jukebox”

Ieri a Lecce c’è stato Federico Fiumani a “La poesia nei jukebox”, organizzata da Cool Club. Dopo una breve intervista con il prof Daniele De Luca, il leader dei Diaframma si è esibito in un confidenziale solo chitarra elettrica e voce, proponendo brani storici e pezzi più recenti suonati con grande energia. A pochi giorni dall’uscita di “Un ricordo che vale dieci lire”, disco finanziato con 10mila euro dai fan su MusicRaiser, nel quale interpreta brani di Dalla, Endrigo, De Gregori, Tenco, Fiumani si è mostrato in grande forma.

La scaletta del concerto alle Officine Cantelmo è stata decisa in parte dal pubblico, del quale l’autore ha raccolto suggerimenti e richieste. Splendide versioni di Libra e Amsterdam. Impressionante la forza sprigionata da testi scritti venti o trent’anni fa e l’energia di questo artista, il cui repertorio continua a conquistare fans anche tra i più giovani, e a porsi come punto di riferimento per le migliori band emergenti italiane, che continuano a citarne i testi e a riconoscerne la fondamentale influenza.

foto: paride de carlo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *