Successo di “hAbitapuglia” alla Triennale di Milano

Grande successo della Puglia alla Triennale del design di Milano (9 – 14 aprile) con la mostra-immagine hABITAPULIA curata dallo Studio De Lucchi (architetti De Lucchi e Quell), e dedicata alla presentazione e promozione delle migliori espressioni nel design, nella sostenibilità e nell’innovazione di processo e di prodotto del “FARE IN PUGLIA”. L’esposizione ha registrato un grande successo catalizzando l’attenzione di operatori del settore e stampa specializzata.

«Il Salone del mobile di Milano è uno straordinario strumento di marketing di politica industriale – ha dichiarato l’assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia Loredana Capone – E’ la “bandiera” di un settore che, ogni anno, porta a Milano, da tutto il mondo, un pubblico specializzato e non, mostrandogli la qualità dei materiali, delle lavorazioni e del design di una delle più prestigiose industrie italiane: quella del mobile».

«In sei giorni, oltre 300mila visitatori provenienti da 160 paesi hanno visitato gli eventi legati al Salone del Mobile – ha continuato l’assessore. La Regione Puglia ha sfruttato al meglio questa opportunità, portando in mostra il meglio del ‘Made in Puglia’, frutto di un’operosità e di un ingegno che devono essere sostenuti. Negli ultimi anni, le nostre aziende hanno dato prova di grande coraggio ed efficienza, affrontando una delle crisi più profonde nella storia del settore, alla quale hanno reagito, distinguendosi sui mercati internazionali per qualità e innovazione. L’attività di forte promozione portata avanti a Milano non si esaurirà con la chiusura della Fiera ma proseguirà: vogliamo attirare gli investitori più forti del settore verso le aziende pugliesi, creando ulteriori eventi e occasioni di visibilità».

Ventidue aziende pugliesi hanno risposto alla “call” regionale, con una forte partecipazione da Altamura (Ba) e dalle province di Taranto e Lecce, con tipologie di prodotti che spaziano da cucine, divani, sedute, librerie, tavoli, lampade d’arredo, tutti rigorosamente realizzati con materiali di prima qualità: pietra leccese, ceramica, argilla, legno di fico, di noce.

“hABITAPULIA” ha accompagnato i visitatori verso un futuro dell’abitare ricco di soluzioni innovative nel design e nelle materie prime, prodotti eco-sostenibili, progetti altamente tecnologici, tutti legati all’identità e alle radici culturali della Puglia.

«Con la Triennale del Design di Milano – ha concluso l’assessore Capone – abbiamo inaugurato un nuovo ciclo di appuntamenti già calendarizzati nel nuovo “Programma di promozione dell’internazionalizzazione della Regione Puglia”. Per il biennio 2013-2014, è stato deciso di rafforzare il supporto alle imprese operanti nei diversi settori produttivi, attraverso la realizzazione di eventi promozionali, e incontri B2B, finalizzati alla promozione delle produzioni e dei processi di eccellenza pugliesi».

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *