Le prime pagine dei quotidiani pugliesi

Sono due le notizie del giorno per la stampa pugliese. Una riguarda il Petruzzelli, che alla storia infinita delle polemiche politico-istituzionali aggiunge un nuovo capitolo, quello di un’inchiesta della Procura sulla “parentopoli” a teatro. Ne parlano in apertura sia Repubblica di Bari che il Corriere del Mezzogiorno. Intanto il governatore Vendola auspica un intervento del Parlamento per garantire “la fruizione pubblica dello spazio”.
L’altra notizia del giorno riguarda l’ex consulente giuridico di Adriana Poli Bortone, Massimo Buonerba, tornato libero dopo tre mesi di detenzione in carcere nell’ambito dell’inchiesta della Procura leccese sulla realizzazione della rete filobus cittadina. E’ questa la notizia d’apertura sia per il Quotidiano che il Paese Nuovo. La Gezzetta di lecce, invece, continua a battere sul ciclone abbattutosi sull’Università del Salento, che ieri ha prodotto le dimissioni del professor Pierluigi Portaruli da delegato del rettore.
E mentre Senza Colonne continua a sfornare titoli da prima pagina improbabili, giocando con la cronaca nera, la Gazzetta del mezzogiorno continua a seguire con attenzione il processo politico che sta lentamente portando alla riforma del lavoro, con il timing – che sa di ultimatum – stabilito dal ministro Fornero: 10 giorni per l’intesa tra le parti.

In collaborazione con sandei communication mediamonitor

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *