Le prime pagine dei quotidiani pugliesi

E’ una singolare giornata, questa, per l’informazione cartacea pugliese. Ogni testata punta su una notizia diversa e nessuna delle notizie scelte sembra avere una dose di notiziabilità tale risvegliare il fuoco della lettura. E’ l’8 marzo e ciò che significa che in un modo o nell’altro tutti parlano delle donne, della condizione femminile, della parità di genere. Ma non solo. Stamane i quotidiani pugliesi non si fanno mancare paginate dedicate all’aspetto più ludico dell’8 marzo, ossia quello dedicato alle tante iniziative pubbliche e private dedicate a questa ricorrenza. E, ovviamente, non mancano le polemiche.
La notizia più forte la spara, forse esagerando, Repubblica di Bari, secondo cui il Bif&st, il festival del cinema che si tiene a Bari, sarebbe a rischio per via della protesta a oltranza dei lavoratori precari del teatro Petruzzelli. Cosa che avrebbe fatto scoppiare l’ennesima polemica tra la Regione (leggi l’assessore Silvia Godelli) e il sindaco di Bari Michele Emiliano.
E mentre a Taranto la situazione lavorativa nell’indotto Ilva rischia di farsi esplosiva, da Lecce arriva il bando della Provincia per l’occupazione “in sostituzione” delle commesse nei giorni festivi. Ossia: liste di commesse sostitute, paga la Provincia.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *