Le prime pagine dei quotidiani pugliesi

C’è il pareggio amaro del Lecce, la gran cerimonia di pacificazione tra Raffaele Fitto e Adriana Poli Bortone, la convocazione di un tavolo tecnico da parte di Nichi Vendola sulla questione dell’Ilva e tanta cronaca nera, in questo lunedì dell’informazione pugliese. A ciascuno il suo. A Taranto, ovviamente, priorità a tutto ciò che riguarda l’impianto siderurgico più grande d’Europa, soprattutto se il governatore convocata per oggi pomeriggio un tavolo last minute tra tutti i capigruppo e i consgilieri regionali della provincia di Taranto per non si sa bene quale urgenza. Nel mirino, pare, la riapertura della procedura Aia.
E mentre a Bari la Gazzetta del Mezzogiorno abbandona per un istante il costante racconto delle vicissitudini montiane per occuparsi in apertura di uno “sterminatore per gelosia” (un camionista di Modugno ha ucciso la sua ex e altre tre persone), a Lecce le cose si dividono; con la Gazzetta di Lecce che apre con il nuovo amore (politico, ma non troppo) Fitto-Poli e il Quotidiano che si gioca l’accoppiata calcio-morte (di un centauro, a Casalabate) per invogliare all’acquisto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *