Una settimana da 20cent. Le sette notizie più lette

Le “sette cose più lette” danno un’idea della settimana che è stata o di quella sarebbe potuta essere. Se leggere è un atto di conoscenza, rileggere può servire a costruirsi un’opinione.

 

 

 

  1. Il bivio di fronte ai giovani antifascisti leccesi
    La cronaca dell’assemblea antifascista
  2.  

  3. C’era una volta il Capodanno dei popoli
    Una fine annunciata dopo il “Noi italiani” dell’anno scorso
  4.  

  5. Chi spera nel 2012: quindici ritratti d’autore
    Reportage fotografico in collaborazione con Terra del Fuoco
  6.  

  7. La sera in cui Lala si tramutò in De Gregori
    Mutazioni musicali serali al Fondo Verri
  8.  

  9. Militante di sinistra aggredito a Lecce
    “Siamo stanchi, siamo incazzati”. Comincia così una nota pubblicata sul web dal collettivo “Azione antifascista”
  10.  

  11. Il ritorno a Lecce. La lettera di Vasco Brondi
    Racconta le volte in cui ha suonato a Lecce. E perchè gli piace farlo.
  12.  

  13. La “signorina Vendola” dell’assessore Ripa
    Il lebbrosario di Terlizzi (città Natale di Nichi) con 60 dipendenti e n°2 ricoverati per complessivi 4.500.000 di finanziamenti annui è un cilindro dal cappello della Sig.ina Vendola”. Così scrive l’assessore al Traffico del Comune di Lecce, Giuseppe Ripa
  14.  

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *