Le prime pagine dei quotidiani pugliesi

La notizia del giorno è senza dubbio l’arresto dell’ex consulente economico dell’altrettanto ex sindaco di Lecce Adriana Poli Bortone, Massimo Buonerba. Come noto, il professore è accusato di aver ricevuto una tangente di 600mila euro da un altro professore, Giordano Franceschini, poi divenuto progettista del filobus (mai partito) del capoluogo barocco. E’ questa la notizia d’apertura di tutti i quotidiani leccesi, che da anni ormai scrivono delle particolari vicende di un’opera pubblica che intreccia fatti di natura prettamente economica con le opache dinamiche di una certa classe politica di centrodestra che per anni ha governato la città. E che influiranno pesantemente – le stesse particolari vicende – nella prossima campagna elettorale. Da oggi occhi puntati su Adriana Poli Bortone, dunque, che da sindaco ha voluto sia Buonerba che il filobus, ma che ha già rinnovato la sua assoluta fiducia nell’operato del suo ex consulente.
Sul piano regionale, invece, tengono banco le dichiarazioni del governatore Vendola, che ieri ha spiegato quale sarà il bilancio di previsione della Regione Puglia per il 2012. “Il nuovo anno si presenta male da ogni punto di vista – ammette – ma noi abbiamo le carte in regola per attenuare al massimo livello la sofferenza e il disagio dei pugliesi”. E’ questa l’apertura di Repubblica di Bari e non della Gazzetta del Mezzogiorno, che invece punta ancora una volta sulle dichiarazioni del premier Monti. Ieri, infatti, il capo del governo è entrato nel dettaglio della manovra (ammorbidita rispetto alla prima bozza) spiegandola punto per punto.
Da Taranto arriva una notizia piuttosto interessante. La Marina Militare è disponibile a mettere in vendita il patrimonio immobiliare che insiste sul Borgo della città jonica. Valore stimato: 500 milioni. Scrive il Corriere del Giorno: “Un autentico tesoro urbanistico, storico e architettonico che potrebbe tornare nella disponibilità della comunità ionica a patto che Enti e privati reperiscano le risorse necessarie”.

In collaborazione con sandei communication mediamonitor

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *